Regione Toscana: benefici economici per gli studenti a basso reddito

Si pubblica la lettera dell’Assessore Istruzione Formazione e Lavoro della Regione Toscana, con la quale si invitano le famiglie  a prendere visione delle nuove scadenze per la presentazione delle domande per il “pacchetto scuola”.

Tale strumento, che viene erogato alle famiglie da parte dei Comuni quale beneficio economico per gli studenti a basso reddito, al fine di garantire loro il diritto allo studio, ha subito a partire dallo scorso anno numerose modificazioni il cui scopo principale è quello di velocizzare la tempistica di erogazione ai beneficiari e renderla coerente con il calendario scolastico.

Per questo, le procedure sono state anticipate e le famiglie sono chiamate a presentare la domanda per il ‘pacchetto scuola’ per l’a.s. 2017/2018 nel periodo tra giugno e luglio prossimi, con scadenze determinate da ciascun comune con proprio bando.

Comunicazione Regione Toscana pacchetto scuola 2017-18