FORMARSI X FORMARE: Completata la prima sessione di lavoro

formarsi_x_formare-420“Formarsi per Formare” è un progetto sperimentale di alternanza scuola-lavoro promosso da Università di Firenze in collaborazione con Terza Cultura Cooperativa; ha l’obiettivo di formare i giovani sull’utilizzo delle nuove tecnologie applicate alla didattica.

La durata complessiva della formazione è di 60 ore, articolate in teoriche e pratiche; il laboratorio si trova nello spazio dedicato all’educazione, alla formazione e all’intrattenimento sulle Nuove Tecnologie, situato presso “La Specola”, Museo di Storia Naturale di Firenze (via Romana, 17 Firenze).

Noi siamo alcuni degli studenti del nostro Istituto che hanno terminato la prima parte del periodo di formazione durante il quale abbiamo studiato e imparato argomenti riguardanti: la robotica, il coding, e il funzionamento della stampa 3D.

Coding: è un linguaggio di programmazione che ha l’obiettivo di fornire una sequenza di istruzioni da essere eseguita da un calcolatore.

Robotica: è una disciplina che studia e sviluppa metodi in grado di sostituire il lavoro dell’uomo attraverso l’uso di un robot.

-Stampa 3D: permette la riproduzione di un modello 3D realizzato con un software di modellazione 3D.

Adesso che abbiamo terminato le ore teoriche ci prepariamo a progettare, e poi anche a realizzare, un elaborato attraverso una delle tecniche studiate.

Durante le attività si è sempre lavorato in coppia, e alla fine del progetto verranno selezionati i cinque elaborati migliori che saranno premiati con una borsa di studio di € 500,00 a studente.

Noi siamo rimasti molto colpiti e soddisfatti da questa prima esperienza scuola-lavoro, anche se la fatica e l’impegno talvolta si sono fatti sentire.

Siamo consapevoli di aver speso bene il nostro tempo perché stiamo imparando l’utilizzo delle nuove tecnologie non solo dal punto di vista didattico, ma anche nella convinzione di poterle applicare  in un futuro lavoro!

 foto 4 c

La scuola ci ha dato l’occasione di fare una bella avventura!

Giada , Jorido , Tommaso , Bernardo, Filippo

insieme a Giovanni, Lin, Luca, Henri.