Le attività di Educazione alla salute

Medicina-Simbolo200Sxc1219484_12178642L’Istituto, in quest’ambito, collabora da alcuni anni con la Prefettura di Firenze e con l’Arma dei Carabinieri, con il Comune di Firenze, con l’ASF di Firenze, con il SERT, con l’Associazione LILA, con l’Associazione Tumori Toscana . In particolare vengono trattati i temi:

– della Prevenzione degli Abusi di Sostanze fra i Giovani, nell’ambito dei progetti “ALTO RISCHIO” in collaborazione con la prefettura di Firenze e l’Arma dei Carabinieri, a cui partecipano tutte le classi seconde dell’Istituto e nell’ambito del progetto di “PEER EDUCATION” promosso dal SERT e pensato per gli studenti delle classi quarte;
– della Prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, in collaborazione con l’Associazione Lila e con interventi rivolti a tutte le classi terze dell’Istituto;
– della Conoscenza e del Corretto uso del servizio di 118, in collaborazione con i volontari del servizio stesso che intervengono in tutte le classi terze dell’Istituto;
– dell’abuso di alcolici e della guida sicura, partecipando alla manifestazione “Testa di ALKOL”, iniziativa promossa dalla ONLUS Generazioni-Contatti con il “Centro alcologico Toscano” e la Direzione Generale di Careggi;
– della donazione del sangue attraverso incontri, rivolti prevalentemente alle classi quarte dell’Istituto, con i volontari dell’AVIS.

L’istituto è inoltre impegnato a diffondere la cultura della solidarietà proponendo, agli studenti di tutte le classi, incontri con alcune associazioni di volontariato che operano nel tessuto cittadino quali: CRI, Onlus Parent Project, Amici dell’Ospedale Meyer, Avis, ATT, Misericordie fiorentine.

La scuola partecipa al progetto “YOUNGLE” il primo servizio pubblico gratuito di sostegno psicologico basato su un social network rivolto ad adolescenti e gestito da adolescenti. Si tratta di un progetto innovativo che rientra nel programma interregionale ‘Social Net Skills’, di cui la nostra Regione è capofila e finanziato dal Ministero della Salute. Per la Toscana il Comune di Firenze gestisce il profilo facebook ‘YOUNGLE’, di aiuto e counseling online. YOUNGLE è un servizio gratuito ed anonimo di auto-aiuto e counseling online su Facebook. A chattare e comunicare on line con i coetanei sono ragazzi tra i 17 e i 22 anni con il supporto di psicologi, medici ed esperti di comunicazione. Opportunamente selezionati e formati i ragazzi comunicano con i coetanei attraverso una chat line, un servizio email, un telefono amico via Skype, oltre ad una pagina continuamente aggiornata su spazi, eventi, feste, promozioni. Sul profilo di social network vengono affrontate le problematiche adolescenziali più comuni, relative a sessualità, alimentazione, affettività, consumo di droghe o alcol.

La scuola si sta accreditando presso UNICEF-MIUR per l’ottenimento del riconoscimento di “scuola AMICA dei ragazzi e delle ragazze” con una serie di iniziative che promuovano percorsi di educazione partecipata che mirino a incrementare lo stare bene a scuola e a ridurre il fenomeno della dispersione scolastica.